Please reload

Post recenti

5 SUGGERIMENTI PER AGGIORNARE O SOSTITUIRE L’IMPIANTO AUDIO DELLA TUA CHIESA.

May 23, 2017

1/2
Please reload

Post in evidenza

5 SUGGERIMENTI PER AGGIORNARE O SOSTITUIRE L’IMPIANTO AUDIO DELLA TUA CHIESA.

May 23, 2017

 

1 - Tenere presente che l’impianto vecchio non è necessariamente da rottamare
Vecchio non significa necessariamente obsoleto o peggio inutilizzabile. Quindi la prima cosa da fare è esaminare con attenzione l'impianto audio per valutare se funziona correttamente e se vale la pena ripararlo o sostituirlo. Con le dovute manutenzioni potrebbe comunque essere riproposto in altri luoghi di culto in cui ci sono necessità minori.

 

2 - Analizzare attentamente ogni singolo pezzo dell’impianto
Non guardare l'impianto audio nella sua interezza, ma selezionare ogni singolo pezzo ponendosi le seguenti domande:
- L’audio che sentono i fedeli durante le celebrazioni è buono o deve essere migliorato?
- Ho il tipo corretto e la quantità adeguata di altoparlanti e di microfoni?
- Questi ultimi sono installati in modo corretto e in sicurezza?
- Riescono a coprire adeguatamente tutta l'area in modo che la voce sia intelligibile?
- Ricordo l'ultima volta che ho fatto la manutenzione?
- Cavi e spinotti in che stato sono??

 

3 - Valutare le proprie specifiche esigenze audio e stabilire il piano d’azione più appropriato
Stabilire un budget per la manutenzione o la sostituzione dell’impianto e contattare l’azienda fornitrice o il referente di zona per eventuali dubbi o qualsiasi genere di informazione.

 

4  - Tenere presente che la qualità dei componenti ha un costo preciso
E’ importante accertarsi che il budget stabilito sia consono a soddisfare effettivamente le proprie esigenze e i risultati che si vogliono raggiungere. Parlare con i colleghi di altre parrocchie, leggere le pubblicazioni di chi progetta e produce esclusivamente per la chiesa, partecipare a seminari e workshop e, soprattutto, costruire un rapporto di fiducia con il fornitore che vi sappia supportare anche e soprattutto dopo l’acquisto sono aspetti necessari da valutare scrupolosamente.

 

5 -  5. Instaurare una collaborazione con un fornitore che sia in grado di garantire un servizio di assistenza post-vendita rapido ed efficace

Share on Facebook
Share on Twitter
Please reload

Please reload

Cerca per tag
Please reload

Archivio

Ekklesia srl
Sede Legale e Operativa Lazio - Via Antonio Fogazzaro 28 - 00137 Roma
Sede Produzione e Operativa Nord Est - Via Inghilterra 6 - 35010 Vigonza (PD)
Partita IVA 06101351002 
© 2019 Ekklesia - marchi, i loghi ed i nomi Ekklesia - Omnya - Uniko -Televox  sono registrati ed appartengono ai rispettivi proprietari 

  • Facebook Classic

Questo sito web utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Continuando ad utilizzare questo sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies sul tuo dispositivo come descritto nella nostra  informativa sui cookie